CONTATTO MASTODON

Situazione giuridica soggettiva: significato

di | leTrattative - Blog
Sul significato di situazione giuridica soggettiva, e sulla distinzione tra situazione attiva (o di vantaggio) e situazione passiva (o di svantaggio)
Facebook WhatsApp

Aggiornato:

Pubblicato: 14/03/23

Il seguente testo non equivale in alcun modo a una consulenza legale. È stato redatto per fini di studio durante la partecipazione a un concorso pubblico ed è stato messo online per gli utenti che stanno facendo altrettanto, fermo restando che occorre sempre fare riferimento a manuali autorevoli.

Per situazione giuridica soggettiva si intende la posizione (tutelata dall'ordinamento giuridico) di un soggetto – persona fisica o giuridica – in relazione a un bene della vita, e rispetto a specifici rapporti con altri soggetti, anche facenti parte della pubblica amministrazione. Questi rapporti sono definiti dalla situazione di interesse, e da come questa prevalga o meno sulla situazione di interesse di qualcun altro o, ancora, dal primato riconosciuto al diritto di un soggetto sul diritto di qualcun altro. Dato che interessi e diritti devono essere contemplati dall'ordinamento giuridico, ne risulta che le situazioni giuridiche soggettive sono attribuite da norme giuridiche.

   Le situazioni giuridiche soggettive possono essere attive o passive:

  • Situazioni soggettive attive (o di vantaggio;); quando all'interesse di un determinato soggetto, viene riconosciuta una posizione di vantaggio rispetto all'interesse di altri soggetti.

  • Situazioni soggettive passive (o di svantaggio); quando l'interesse di un determinato soggetto è posto in situazione di svantaggio rispetto all'interesse di altri soggetti.

   Possiamo inoltre dire che le situazioni giuridiche soggettive tendono a imputarsi sui soggetti di diritto, cioè su quei soggetti aventi capacità giuridica1. In questo senso, con capacità giuridica si intende la capacità delle persone fisiche o giuridiche (soggetti di diritto) di essere potenzialmente destinatarie delle norme che attribuiscono situazioni attive e passive2.

   Per approfondire i concetti di “diritto soggettivo” e “interesse legittimo”, vedi Diritto soggettivo e interesse legittimo: differenze e spiegazione.


1 Bernardo Giorgio Mattarella, Lezioni di diritto amministrativo (Giappichelli 2018) 169.

2 Temistocles Martines, Diritto Pubblico (Luigi Ventura ed, IX, Giuffrè 2019) 29.


  • Diritto amministrativo
  • Situazione giuridica soggettiva: significato

    Link del post: